Questa estate, ho avuto la fortuna di visitare alcune meravigliose case delle vacanze a Caorle, in Provincia di Venezia, un paesino che se non lo conoscete merita sicuramente un giro per bellezze storiche e tramonti sul mare mozzafiato.

In questo viaggio fra bellissime case delle vacanze veneziane, ho visto abitazioni dallo stile molto diverso ma con un denominatore comune, l’amore delle proprietarie per la loro casa.

Come ho sempre sostenuto una bella casa non è solo opera dell’architetto ( e lo dico pur essendo un architetto 🙂 ).

Una bella casa cresce negli anni, nasce dalla capacità del proprietario di trovare il proprio stile personale, (anche se spesso l’arredatore e architetto danno una mano a mettere in ordine le idee), sono l’amore e la passione che il proprietario ha per la propria casa e per gli oggetti che sceglie a trasformare una casa in una bella casa.

Bene, cominciamo il nostro viaggio con la casa WHITE AND BLUE.

La proprietaria è una signora molto ospitale, un’ottima padrona di casa che mi ha raccontato come nel tempo sia riuscita a creare una perfetta armonia grazie alla scelta ben definita di una palette colori che va dal bianco al blu, nel complesso l’atmosfera è leggera e sembra di restare sospesi fra aria e mare.

Dicono che il blu sia il colore di chi mantiene un animo puro e ingenuo come quello dei bambini… pensateci se è anche il vostro colore preferito… ma ricordate che mantenere il giusto equilibrio fra i colori è una questione di stile e dettagli.

In  questa casa vacanze le cornici, i vasi, la tapezzeria, gli oggetti che la proprietaria colleziona, i cuscini, e persino i fiocchi che nascondo i chiodi a cui sono appesi i quadri sono senza dubbio legati a quello che è il suo colore preferito. La palette colori è seguita rigorosamente tra tutte le sfumature del blu e del bianco.

Al terrazzo si accede immediatamente dalla sala. Entrando in casa, ci si immerge nel bianco open space. La grande apertura vetrata ci porta visivamente subito all’esterno, regalando una splendida vista sul terrazzo che è anche il piccolo molo al quale sono ancorate le barche.

Il colore verde dell’acqua del canale è dato dalla fitta vegetazionedella della laguna di Caorle in provincia di Venezia.

Un dettaglio molto creativo è sicuramente il fiocco blu che nasconde i chiodi e che decora le pareti, lasciando trasparire una vena romantica.

La palette colori è rigorosa perchè il bianco ed il blu sono declinati in tutta la casa, le uniche note verdi sono quelle della natura rigogliosa che si sviluppa attorno all’abitazione.In una casa veneziana non poteva mancare un vaso della vetreria di Murano, questo modello si chiama “fazzoletto” ed è uno dei miei preferiti, il colore non poteva che essere azzurro.

http://venini.com/it/art-glass/fazzoletti-opalino/ 

La finitura delle pareti e del soffitto è la stessa. Si tratta del famoso “marmorino veneziano” o “stucco alla veneziana”. Questa tecnica antica si è sviluppata molto a Venezia. E’ una lavorazione laboriosa ma il risultato dona uno stile è decisamente raffinato ed elegante. La caratteristica estetica principale di questa tecnica è quella di dare grande luminosità agli ambienti e alle superfici, rendendole riflettenti alla luce. Il soffitto infatti, come si vede nella foto è meraviglioso.

Un altro dettaglio che ho amato subito è il blocco di pietra di botticino bocciardato, usato come gradino per accedere al terrazzo.

Ringrazio la gentile proprietaria, una persona cordiale e generosa di racconti ed aneddoti.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Follow us:
Facebook
Facebook
Instagram

Write A Comment