Oggi come ieri…La Fornace Brioni espone la nuova collezione di argille realizzate in collaborazione con Cristina Celestino.

Parlare con uno dei fratelli, titolare dell’impresa, è stato interessantissimo, perchè la Fornace Brioni, impresa familiare alla terza generzione, nasceva principalmente come fornace che operava nel campo del restauro, eseguendo copie esatte di pavimentazioni per chiese o palazzi antichi.

La collaborazione con la designer Cristina Celestino apre nuove frontiere alla Fornace che si lancia nel buisness dell’interior con una collezione poetica e contemporanea.

E’ stato interessante scoprire che il  miglior materiale per realizzare le forme di argilla è ancora oggi come ieri il legno… sì sì  proprio quelle della foto. Inoltre mi è stato raccontato che i colori delle forme di argilla sono realizzati attraverso tecniche antiche di cottura, come nel caso del colore nero che attraverso più fasi di cottura da rossa diventa nera senza quindi l’utilizzo di ossidi e attraverso procedimenti naturali.

Salva

Salva

Salva

Follow us:
Facebook
Facebook
Instagram

Write A Comment